Written by 11:34 Euractiv, Media

Claudia Cattarin su Euractiv commenta la sentenza Google Shopping

il principio di auto-preferenza della sentenza va nella stessa direzione del Digital Markets Act (DMA), una proposta legislativa chiave dell’UE

Share:

Per Claudia Cattarin, avvocato ed esperta di concorrenza dello studio legale Panetta, il principio di auto-preferenza della sentenza va nella stessa direzione del Digital Markets Act (DMA), una proposta legislativa chiave dell’UE.
La Corte sottolinea che non è il fatto che Google sia un attore importante o che ci siano altre piattaforme altrettanto grandi ad essere in questione, ma è l’azione stessa ad essere anticoncorrenziale. La DMA dovrebbe correggere queste distorsioni“, ha detto Cattarin a EURACTIV.

Leggi l’articolo intero su Euractiv

(Visited 15 times, 1 visits today)
Share:
Close