Written by 16:31 Agenda Digitale, Media

Data Governance Act (DGA), così l’Europa fonda un nuovo modello di economia digitale

Rocco Panetta sulle novità del Digital Governance Act, la proposta di un nuovo e innovativo quadro di regolamentazione dell’utilizzo e della condivisone dei dati in Europa

Europa

di Rocco Panetta

Con la presentazione della proposta di Data Governance Act, ieri la Commissione UE ha compiuto un passo fondamentale verso un nuovo e innovativo quadro di regolamentazione dell’utilizzo e della condivisone dei dati in Europa.

Il Data Governance Act rappresenta il primo tassello su cui l’Unione Europea ha deciso di edificare il proprio modello di governance dei dati. Un modello fondato sui principi della propria tradizione e destinato a diventare un archetipo su scala internazionale, esattamente come sta accadendo per il GDPR.

La proposta di Data Governance Act, che costituisce la prima delle misure preannunciate dalla Commissione nella Strategia europea per i dati data alle stampe lo scorso 19 febbraio, è costruita su quarantasei considerando, otto capi e trentacinque articoli, puntualmente accompagnati da una relazione preliminare. Tre sono, invece, le colonne sostanziali su cui si regge l’architrave del regolamento.

Continua a leggere l’articolo su Agenda Digitale

(Visited 6 times, 1 visits today)
Close