Fondazione “Lelio e Lisli Basso”

Panetta & Associati

 

PREMIO IN RICORDO DEL PROF. STEFANO RODOTÀ

in collaborazione con
Il bando

La Fondazione “Lelio e Lisli Basso”, in collaborazione con Panetta & Associati Studio Legale, è lieta di annunciare il lancio di un bando per l’assegnazione di un premio in ricordo del Prof. Stefano Rodotà.

Il premio consisterà nella possibilità per il vincitore di (i) partecipare gratuitamente al corso di specializzazione per Professionisti della Privacy e Privacy Officer (“Tra D.lgs. 196/2003, Regolamento (UE) 2016/679 e D.lgs. 101/2018), che si terrà presso le sedi della Fondazione Basso il 10-11-17-18-24-25 maggio 2019, e (ii) svolgere uno stage retribuito di 3 mesi presso Panetta & Associati.

Sono ammessi al concorso cittadini/e italiani/e e stranieri/e in possesso dei seguenti requisiti:

  • Età non superiore ai 27 anni;
  • Titolo di laurea (voto 110/110) in una delle seguenti discipline:
    • Giurisprudenza;
    • Economia;
    • Scienze Politiche;
    • Informatica.

Le candidature potranno essere presentate, in carta semplice, tramite consegna a mano o fatte pervenire alla Fondazione Basso tramite raccomandata (indirizzo: via della Dogana Vecchia, 5 – 00186 Roma) o PEC (ippolito.presidente@legalmail.it), entro e non oltre il 1° aprile 2019. In caso di invio tramite raccomandata, farà fede la data del timbro apposto dagli uffici postali.

Alla candidatura dovrà essere allegato il proprio curriculum vitae, contenente informazioni di dettaglio sul proprio percorso formativo ed, eventualmente, lavorativo. È consentito l’invio di un allegato contenente informazioni circa eventuali pubblicazioni a cura del candidato.

Tutte le candidature saranno vagliate da un’apposita commissione, composta da 3 membri e nominata dalla Fondazione Basso. I candidati che si attesteranno tra le prime 6 posizioni, saranno chiamati a sostenere un colloquio presso le sedi della Fondazione.

La decisione di merito da parte della suddetta commissione è insindacabile e sarà comunicata ai soggetti interessati entro e non oltre il 30 aprile 2019.

Share: