Ha ancora senso considerare il marketing e la profilazione come finalità separate?

In continuità con quanto presentato durante il Master organizzato da AFGE, lo scorso 18 marzo, su marketing e profilazione, il nostro Partner Lorenzo Cristofaro e la nostra Junior Associate Marta Fraioli hanno pubblicato un articolo che approfondisce questi temi in collaborazione con AFGE. L’idea è quella di fornire un’interpretazione evolutiva dei trattamenti effettuati per finalità di marketing e profilazione, che meglio possa reggere ad un’era, come quella presente, caratterizzata dall’IoT e dall’ubiquità delle reti sociali. Potrete trovare l’articolo al seguente link.

Share: