Panetta & Associati con ANCIC per il nuovo codice sulle informazioni commerciali

Panetta & Associati ha affiancato ANCIC – Associazione Nazionale delle Imprese di Informazione Commerciale – nel processo di riscrittura del Codice di deontologia e di buona condotta per il trattamento dei dati personali effettuato a fini di informazione commerciale, ai fini dell’adeguamento dello stesso alle norme del GDPR – Regolamento (UE) 2016/679 e alle prescrizioni fornite da parte dello European Data Protection Board nelle Linee Guida sui codici di condotta, anche in riferimento al tema dell’accreditamento degli organismi di monitoraggio.

Il team di Panetta & Associati che ha lavorato a stretto contatto con il consiglio direttivo di ANCIC, guidato dal presidente Cosimo Elia, e con gli uffici del Garante per la protezione dei dati personali, è stato composto dal managing partner Rocco Panetta e dal partner Lorenzo Cristofaro.

Il nuovo Codice di condotta, che detta la disciplina relativa al cruciale settore delle cosiddette Business Information, è stato visto favorevolmente dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali il cui Collegio, dopo averne condiviso i contenuti, ha proceduto alla formale approvazione del testo rendendolo quindi ufficiale e vincolante.

Leggi anche » Panetta con ANCIC nella riscrittura del codice sui dati personali (Legalcommunity).

Leggi anche » GDPR, informazioni commerciali: il Garante Privacy approva il primo codice di condotta in Europa (Cyber Security 360).

Share: